FUNNEL LAB

Primo test di Workplace by Facebook

Dopo aver fatto richiesta di accesso qualche settimana fa, ho dovuto partecipare ad un webinar che ci ha spiegato brevemente tutte le funzionalità ed i vantaggi di questo nuovo prodotto di Facebook: Workplace.

workplace_fb_21102016_001
Ora dopo aver ottenuto l’accesso ed averlo testato, posso dire che il nome corrisponde esattamente a quello che offre, uno spazio di lavoro, in stile facebook ovviamente, quindi di base si posso utilizzare tutti i servizi che già siamo ampiamente abituati ad utilizzare, ma chiusi nel nostro network aziendale.
workplace_fb_21102016_002
Inizialmente ho configurato il mio profilo personale ed ho invitato qualche collega al test. L’invito può avvenire in maniera diretta o tramite import CSV, per il quale viene fornito un template da compilare:
workplace_fb_21102016_003
Interessante il supporto di gruppi di lavoro, grazie ai quali si può collaborare, condividere documenti con dimensioni massime fino a 100MB e suddividere i vari team dell’azienda, utilizzandoli esattamente come si utilizzerebbero dei gruppi su Facebook.
Per poter interagire con altre aziende è necessario richiedere l’abilitazione ai responsabili di poter creare dei multi-company group, grazie ai quali si potranno sviluppare team di lavoro anche multi-azienda, in modo tale da poter collaborare proprio come nella realtà anche con fornitori e clienti.

Quindi è utile?

Sicuramente è troppo presto per dirlo, bisognerà vedere l’evoluzione che subirà. In ottica italiana dove generalmente nella maggior parte delle aziende si chiude l’accesso ai social, si controlla il traffico intranet e cose del genere la vedo molto dura, ma in ottica di business multi-company secondo me potrebbe essere molto interessante, anche se si permettesse l’accesso solo ad alcune figuri aziendali, si potrebbe creare uno spazio di lavoro interessante, dove poter condividere informazioni veloci e ovunque ci si trova, condividere documenti, fare videocall veloci e soprattutto tenersi in contatto in maniera molto smart con clienti e fornitori.

Se volete approfondire le funzionalità e le caratteristiche vi invito a scaricare il pdf della presentazione completa di Workplace che ci è stato fornito dopo il webinar.

Leggi articolo precedente:
Vivian Maier famosa dopo la morte grazie al web

Chiudi