Keyword research con una diretta Facebook

0

Se ti occupi di SEO saprai sicuramente quanto è importante la keyword research, trovare sempre nuove parole chiave appetibili non è semplicissimo, soprattutto su settori molto concorrenziali.

Cos’è la keyword research

keyword research

La keyword research rappresenta la ricerca di parole chiave potenzialmente interessanti per volume di ricerca per il contesto o articolo che dobbiamo sviluppare.

Ovviamente la quantità non è l’unico dato che conta, anzi, spesso query di ricerca con un volume molto elevato sono molto complesse da posizionare e magari anche poco interessanti per il nostro obiettivo, quindi spesso si cercano dei compromessi tra il volume di ricerca e la difficoltà di posizionamento.

Una volta trovate le parole chiave di nostro interesse, potremmo sfruttarle per scrivere contenuti associati che se ben ottimizzati in termini di SEO on-page e SEO off-page, potrebbero portarci parte di quei volumi di ricerca tanto desiderati.

Potrebbe interessarti anche questo approfondimento: Analisi delle query di ricerca per sviluppare l’architettura di un sito web.

Scovare parole chiave nuove

scovare parole chiave nuove

Spesso mi è capitato di iniziare la ricerca da alcune idee che avevo e pensavo fossero le più ricercate ed invece andando ad analizzare nel dettaglio, ho trovato altre keyword correlate o keyword con lo stesso search intent, molto più interessanti in termini di volume di ricerca e keyword difficulty.

Questo accade perché a differenza delle keyword secche come per esempio “abbigliamento”, che ci viene scontato immaginare, andare a trovare combinazioni di più parole, può essere molto più complesso data l’enormità di combinazioni che potrebbero creare interesse nei confronti degli utenti.

Esempio:

abbigliamento ha un volume di ricerca di: 40.500, ma una complessità di posizionamento elevatissima, che probabilmente neanche potrebbe essere strettamente necessario per il nostro obiettivo di conversione.

Quello che invece converrebbe fare è combinare il più possibile l’intento di ricerca dell’utente con il contesto che vogliamo andare a sviluppare:

abbigliamento ciclismo – Volume di ricerca 9.900

abbigliamento militare – Volume di ricerca 5.400

abbigliamento da lavoro – Volume di ricerca 4.400

abbigliamento donna online – Volume di ricerca 1.900

aprire un negozio di abbigliamento – Volume di ricerca: 1.000

abbigliamento per cani – Volume di ricerca: 880

abbigliamento per correre – Volume di ricerca: 260

quanto costa aprire un negozio di abbigliamento – Volume di ricerca 210

È chiaro che più parole combiniamo e più (con molta probabilità) il volume di ricerca scenderà, ma spesso soprattutto all’inizio, quando ancora non abbiamo un sito molto autorevole può essere molto interessante lavorare su questa tipologia di chiavi dette anche a chiavi a coda lunga.

Chiediamo aiuto a Facebook

chiediamo aiuto a facebook

Ovviamente esistono tantissimi strumenti per trovare parole chiave interessanti, ma la probabilità che siano state già ampiamente spolpate è abbastanza elevata, proprio per il fatto che molti utilizzano tali strumenti.

Cosa possiamo fare quindi per trovare combinazioni di parole chiave interessanti, utilissime per gli utenti e magari con una complessità di posizionamento gestibile?

Sembrerà assurdo, ma anche i social network possono aiutarci a fare keyword research!

Proprio la settimana scorsa, mentre davo un’occhiata a Facebook ed Instagram, sono capitato in un’interessantissima diretta, su un settore di mio interesse ed è lì che mi si è accesa la lampadina!

Perché non prendere le domande degli utenti, magari anche quelle più richieste ed interessanti ed analizzarle?!

Risultato di 5 minuti di diretta: 26 keyword molto interessanti per un totale di oltre 33K in termini di volume di ricerca.

Ovviamente parliamo di dirette legate principalmente a domande e curiosità degli utenti, quelle in cui generalmente c’è l’esperto/i di turno che dalla sua postazione più o meno fissa si mette a disposizione per rispondere alle perplessità dei propri fan.

La cosa più interessante è che probabilmente su oltre il 50% non ci sarei mai arrivato, anche perché se parliamo di settori particolarmente tecnici, diventa ancora più complesso trovare determinate parole chiave se non si hanno le dovute competenze.

E tu come fai la tua keyword research?

Share.

About Author

Sono un appassionato di web marketing, cerco costantemente di trovare case history interessanti e alla portata di tutti. Amo moltissimo i cani ed adoro andare in mountain bike.

Leggi articolo precedente:
top 10000 keywords italia
Le 10.000 keywords più cercate in Italia

Chiudi